Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Ciottolo e sua separazione

Il ciottolo ha avuto molta diffusione essendo un prodotto che decora senza avere bisogno di manutenzione. I ciottoli più diffusi in Italia sono quelli bianchi di carrara. Il bianco fà risaltare il verde del prato e si abbina a tanti altri manufatti edili. Inoltre illumina zone ombrose grazie al suo colore. ma come facciamo a dividerlo in modo netto, a separare un tratto di ciottolo da un tratto di prato o da un’altro ciottolo di diverso colore.  Se vogliamo fare una bella aiuola con ciottoli diversi e non lasciare mischiare fra di loro due o più colori, dobbiamo inserire un separatore in legno, plastica, acciaio. Ed è proprio quest’ultimo che  abbiamo nella foto a fianco.  I diversi ciottoli sono divise da strisce di acciaio Cor Ten. Un’acciaio da costruzione per ponti, dighe…che a contatto con l’acqua crea questa ossidazione che poi rimane per sempre, donandogli questo colore che sà di vissuto che è tanto di moda oggi.

Magazine
Ti potrebbe interessare anche

Sapete scegliere il terriccio?

Da marzo e fino a giugno si snoda il periodo più adatto per effettuare i rinvasi delle piante, in casa, sul terrazzo e in giardino. Quindi, ci servono vasi e terriccio in quantità. Sui vasi spesso si è fin troppo esigenti, cercando quelli più belli e decorativi, ma sul terriccio? Alzi la mano chi non […]

leggi tutto

Albero di Natale vero: è più green di quello finto!

Siete convinti che scegliere un albero di Natale finto sia più ecosostenibile? Errore: se lo terrete meno di 30 anni, la sua carbon footprint (“impronta del carbonio”, ossia l’anidride carbonica liberata nell’atmosfera per produrlo) sarà di ben 40 kg di CO2. Basti pensare che viene prodotto in Estremo Oriente e per arrivare in Europa prende […]

leggi tutto

Prepariamo il terreno per l’orto

E’ ora di preparare il terreno per il nostro futuro orto. Innanzitutto devi scegliere un terreno che sia esposto al sole! in quanto sarà il sole a fare crescere le piante ben accestite e poi a farne maturare i frutti Coltivare l’orto all’ ombra vuol dire far filare le piantine verso l’alto, avere pochi fiori […]

leggi tutto

Vienici a trovare

Via Cavezzo Camposanto 4/A - 41030 Staggia San Prospero (MO)
APRI LA MAPPA