Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Come Favorire le Farfalle nel Tuo Giardino

farfalla_papilio

Un Contributo alla Biodiversità

Importanza delle Farfalle nell’Impollinazione: Le farfalle, pur non avendo un ruolo diretto nell’impollinazione delle piante da frutto, sono essenziali per la salvaguardia della flora spontanea. La loro lunga lingua, nota come “spiritromba”, consente loro di raggiungere il nettare nei fiori a forma di tubo e nei fiori pianeggianti. Questa attività aiuta a diffondere il polline, favorendo la crescita delle piante selvatiche, che a loro volta supportano le api domestiche e altri Apoidei quando mancano le corolle delle piante coltivate.

Vita e Ciclo Vitale delle Farfalle: Le farfalle hanno una durata di vita variabile da 7 a 60 giorni a seconda della specie. Durante questo periodo, passano attraverso diverse fasi: dalla larva (bruco) alla pupa (bozzolo), fino alla forma adulta. È importante comprendere questo ciclo vitale per accoglierle nel proprio giardino o terrazzo.

Coltivazione di Piante Amiche delle Farfalle: Puoi attirare le farfalle coltivando specie floreali ornamentali che preferiscono. Queste possono essere facilmente trovate sotto forma di piantine o semi nei Centri di Giardinaggio Monverde. Tuttavia, è fondamentale accettare che le larve delle farfalle si nutriranno delle foglie di queste piante. Dopo circa 20 giorni, i bruchi si trasformeranno in pupe, cessando di danneggiare le piante.

Specie Floreali Predilette dalle Farfalle: Numerose specie floreali attraggono le farfalle. Ecco alcune delle più popolari:

  • Buddleja (l’albero delle farfalle)
  • Lavanda
  • Echinacea
  • Verbena
  • Salvia
  • Aster
  • Sedum
  • Lantana
  • Malva

Oltre a queste, ci sono molte altre specie che possono contribuire ad attirare le farfalle. Per una scelta ottimale, consulta un esperto presso il tuo Centro di Giardinaggio Monverde.

Conclusione: Accogliere le farfalle nel proprio giardino o terrazzo non è solo un gesto di bellezza, ma anche un importante contributo alla biodiversità e alla salute dell’ecosistema. Coltivando piante attrattive per le farfalle, si supporta il ciclo di vita di queste affascinanti creature e si favorisce la salvaguardia delle specie floreali selvatiche. Con un po’ di pazienza e la giusta scelta di piante, il tuo giardino può diventare un rifugio colorato e vitale per le farfalle.

Creare un Paradiso per le Farfalle in Piccoli Spazi: Balconi e Giardini Fioriti

Balconi e Giardini Fioriti

Nutrire le Farfalle nei Piccoli Giardini e Balconi: Anche in spazi limitati come piccoli giardini, balconi e terrazzi, è possibile contribuire significativamente al nutrimento delle farfalle. Questo si può fare coltivando una varietà di fiori che attirano questi esserini colorati. Le margherite in particolare, nelle loro molteplici forme, sono molto apprezzate dalle farfalle.

Le Piante Ideali per le Farfalle:

  1. Asteracee come Margherite: Tageti, Zinnie, Bidens, Sanvitalia, Cosmea, Felicia, Agatea, Osteospermum, Gaillardia e Centauree.
  2. Piante con Fiori a Tubo e Cardi: Echinops (ideale in piena estate), Astri, Rudbeckie, Echinacea e Dalie.
  3. Lamiacee o Labiate: Salvie (sia da cucina che ornamentali), Rosmarino, Lavande, Mente, Timi e l’Erba Gattaia o Nepeta cataria.
  4. Cariofillacee: Garofanini (Dianthus), Cerastium, Lychnis e Saponaria. I garofanini sono particolarmente adatti per i davanzali, mentre le altre specie sono perfette per giardini e rocce.
  5. Verbene e Scabiose: Le loro infiorescenze sono tra le preferite dalle farfalle.

Queste piante, oltre a essere facilmente reperibili, aggiungono un tocco di colore e vitalità al tuo spazio esterno.

Per la Prossima Primavera: Per coloro che pianificano in anticipo, ecco alcune piante da considerare per la prossima primavera: Aubretia, Arabis, Escholzia, Papaveri e Iberis. Queste specie non solo abbelliranno il tuo giardino, ma saranno anche una fonte preziosa di nutrimento per le farfalle all’inizio della stagione.

Conclusione: Creare un angolo dedicato alle farfalle in spazi ristretti è non solo possibile, ma anche un modo meraviglioso di contribuire alla biodiversità e godere della bellezza della natura. Scegliendo le piante giuste, non solo fornirai nutrimento essenziale a questi affascinanti insetti, ma trasformerai anche il tuo spazio in un’oasi fiorita e vivace. Ricorda, la varietà è la chiave per attrarre un’ampia gamma di farfalle, quindi sperimenta con diverse piante e goditi il volo di questi incantevoli visitatori nel tuo giardino personale.

Arbusti da giardino o da terrazzo

Fra gli arbusti di media taglia, le farfalle prediligono il lillà e la buddleia, con l’aggiunta della Caryopteris e della Salvia yangii (ex Perovskia atriplicifola): le infiorescenze a pannocchia, composte da numerosissimi fiori minuscoli le attirano irresistibilmente!

La buddleia (Buddleja davidii), in particolare, viene chiamata da inglesi e tedeschi il “cespuglio delle farfalle”, mentre in Italia è l’“albero delle farfalle”: fiorisce da giugno a settembre, con lunghi pennacchi di fiori violetti (ma anche rosa o bianchi) dall’intenso profumo fruttato, che esercitano un’attrazione irresistibile sui Lepidotteri, e in particolare sulle vanesse.

Un angolo “selvatico”

e più spontaneo

Se preferite qualcosa di più spontaneo, piantate arbusti come la frangola (Rhamnus frangola), il corbezzolo (Arbutus unedo) e il salicone (Salix caprea), golosi nutrimenti per bruchi.

E poi lasciate un angolo, in giardino, alla flora spontanea, tenendo presente che sull’ortica depongono le uova molte specie diverse, tra cui Vanessa atalanta, Inachis io, Aglais urticae; i cardi selvatici sono indispensabili per Vanessa cardui e Cynthia cardui, sui romici trovate Licaena phlaes, sulle piantaggini Mellicta athalia, sul rovo Argynis paphia, e sulle Leguminose Polyommatus icarus e Colias hylae.

Infine, le Apiacee o Ombrellifere, sia spontanee (Peucedanum, Ferula, Angelica ecc.) sia coltivate (cumino, finocchietto, carota), danno alloggio alle uova del macaone ed è facile vedere il suo vistoso bruco verdognolo, nero e arancione intento a nutrirsi delle foglie filiformi.

In giardino il prato fiorito

create un prato fiorito

Se avete un giardino, la soluzione migliore per invitare le farfalle è quella di creare un prato fiorito, dove possano crescere e disseminarsi i fiori selvatici, abolendo i concimi chimici e spargendo in marzo e ottobre unicamente stallatico secco in scaglie. Nel vostro Centro Giardinaggio troverete numerosi miscugli di sementi specifiche per creare fioriture apprezzate dalle farfalle: comprendono crescione dei prati, strigoli, ginestrino, caglio, papavero, nigella, gipsofila, alliaria, fiordaliso, malva, viole, potentilla e altre piante selvatiche.

Voi godrete di tantissimi vantaggi: oltre alla vista di bellissime ali colorate da aprile a ottobre, avrete fioriture ininterrotte e non dovrete più essere schiavi dello sfalcio dell’erba, perché basterà un taglio a metà giugno, alla fine della prima fioritura, e un secondo a metà ottobre per lasciare ordinato il prato in vista dell’inverno. Per il resto potrete sdraiarvi in un mare d’erba, a rilassarvi con “un fiore in bocca può servire sai”…

Magazine
Ti potrebbe interessare anche
cespuglio di Amelanchier in autunno adatta a siepi naturalistiche

Siepe naturalistica, anche per gli animali amici

La Siepe Naturalistica: Un Incanto Vivente che Cambia con le Stagioni Immaginate una recinzione viva che danza attraverso le stagioni, trasformandosi in un mosaico di colori e forme. Le siepi naturalistiche, anche note come “siepi campestri”, sono un vero gioiello paesaggistico, un connubio perfetto tra natura e design. Queste siepi non sono semplici barriere fisiche, […]

leggi tutto
barbecue napoleon in un giardino

barbecue a gas propano Napoleon Rogue® SE 625

Grigliate perfette, zero stress con il barbecue a gas Napoleon Rogue® SE 625. Serenità e piatti impeccabili ti aspettano. In acciaio inox, il barbecue a gas offre durata e prestazioni top. Ideale per chi ama cucinare all’aperto. Cinque bruciatori, girarrosto e coperchio alto rendono il Rogue® SE 625 un sogno per gli amanti delle grigliate […]

leggi tutto
giardino desertico

Dry Garden di sole grasse (anche al Nord)

L’acqua è un bene prezioso, ancora di più quando in estate si profilano lunghi mesi di siccità, letali per tutte le piante tranne quelle grasse: e allora, perché non usarle per creare un intero giardino, realizzabile non solo nel Sud ma anche nel Nord Italia? Un giardino di sole succulente prende il nome di “Dry […]

leggi tutto

Vienici a trovare

Via Cavezzo Camposanto 4/A - 41030 Staggia San Prospero (MO)
APRI LA MAPPA