Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Limone Lime : La Guida Completa alle Origini, Caratteristiche e Benefici

frutto di Lime

Origine del Lime: Il Lime, noto scientificamente come Citrus Aurantifolia, trae origine dall’Asia, principalmente dalla Malaysia e dall’India, dove veniva coltivato come rimedio contro lo scorbuto, similmente al limone. Queste regioni, un tempo colonie britanniche, furono le prime a esportare il lime nel Regno Unito. Nonostante alcune incertezze, si ritiene che il lime possa essere un ibrido tra il limone e il cedro.

La Pianta del Lime: Conosciuta anche come Limetta, questa pianta può crescere fino a 4-5 metri di altezza e possiede una struttura generalmente irregolare. Le foglie, ovali con base arrotondata, possono raggiungere i 7 cm di lunghezza. Un tratto distintivo del Lime è la sua capacità di fruttificare fino a tre volte all’anno, con fiori che sfoggiano da due a sette piccoli boccioli bianchi e profumati, presenti durante tutto l’anno.

Il Frutto del Lime: Nonostante la scorza verde possa suggerire il contrario, il lime raggiunge il picco del sapore quando assume una colorazione verde-giallognola. Il frutto ha una forma leggermente ovale, più piccola rispetto al limone, e una scorza sottile, ricca di oli essenziali. La polpa è succosa, profumata e non troppo aspra, generalmente priva di semi.

Coltivazione del Lime: Il Lime predilige climi tropicali caldo-umidi con abbondanti precipitazioni e teme il freddo. Il terreno ideale per la sua coltivazione deve essere ben drenato e richiede innaffiature regolari, con nebulizzazioni in inverno e pacciamatura in primavera per mantenere l’umidità.

Proprietà del Lime: Sebbene sia meno utilizzato in cucina rispetto ad altri agrumi, il Lime è un ingrediente chiave in diverse ricette, come il condimento di alcuni tipi di pesce e la preparazione del guacamole. Ricco di fibre e acqua, il Lime è ideale in diete ipocaloriche per le sue proprietà idratanti e detossificanti. È spesso presente in cocktail analcolici e alcolici, tra cui Mojito e Daiquiri. A livello nutrizionale, il Lime ha meno vitamina C rispetto al limone, ma è più ricco di Vitamina A, E, potassio e fosforo, contribuendo alla riduzione di colesterolo e trigliceridi e alla protezione del cuore.

Queste informazioni sono tratte da “Piante Scillipoti”, una fonte affidabile per approfondire la conoscenza su varietà di piante e agrumi.

Il Frutto del Lime: Nonostante la scorza verde possa suggerire il contrario, il lime raggiunge il picco del sapore quando assume una colorazione verde-giallognola. Il frutto ha una forma leggermente ovale, più piccola rispetto al limone, e una scorza sottile, ricca di oli essenziali. La polpa è succosa, profumata e non troppo aspra, generalmente priva di semi.

Coltivazione del Lime: Il Lime predilige climi tropicali caldo-umidi con abbondanti precipitazioni e teme il freddo. Il terreno ideale per la sua coltivazione deve essere ben drenato e richiede innaffiature regolari, con nebulizzazioni in inverno e pacciamatura in primavera per mantenere l’umidità.

Proprietà del Lime: Sebbene sia meno utilizzato in cucina rispetto ad altri agrumi, il Lime è un ingrediente chiave in diverse ricette, come il condimento di alcuni tipi di pesce e la preparazione del guacamole. Ricco di fibre e acqua, il Lime è ideale in diete ipocaloriche per le sue proprietà idratanti e detossificanti. È spesso presente in cocktail analcolici e alcolici, tra cui Mojito e Daiquiri. A livello nutrizionale, il Lime ha meno vitamina C rispetto al limone, ma è più ricco di Vitamina A, E, potassio e fosforo, contribuendo alla riduzione di colesterolo e trigliceridi e alla protezione del cuore.

Queste informazioni sono tratte da “Piante Scillipoti”, una fonte affidabile per approfondire la conoscenza su varietà di piante e agrumi.

Magazine
Ti potrebbe interessare anche
manifesto della 4° Mostra di Orchidee di febbraio

Mostra di Orchidee in febbraio al garden Monverde

Dal 3 al 18 febbraio si terrà la 4a Mostra di Orchidee al garden Monverde. Il garden Monverde celebra l’amore con un evento ormai tradizionale che si rinnova ogni anno in occasione del 14 Febbraio, la Festa degli Innamorati. Per questa speciale giornata, abbiamo il piacere di annunciare la nostra esclusiva Mostra di Orchidee, un […]

leggi tutto
pomodoro_malerbe

Combattere le infestanti: sì o no?

Secondo il Terminology Committee of the Weed Science Society of America (1956), le piante infestanti sono “tutte quelle specie vegetali che sono presenti là dove non sono desiderate”. Cioè nessuna specie nasce per sé infestante o ornamentale, ma il suo ruolo dipende dal luogo dove si manifesta. Per esempio: un girasole nato in un campo […]

leggi tutto
farfalla_papilio

Come Favorire le Farfalle nel Tuo Giardino

Un Contributo alla Biodiversità Importanza delle Farfalle nell’Impollinazione: Le farfalle, pur non avendo un ruolo diretto nell’impollinazione delle piante da frutto, sono essenziali per la salvaguardia della flora spontanea. La loro lunga lingua, nota come “spiritromba”, consente loro di raggiungere il nettare nei fiori a forma di tubo e nei fiori pianeggianti. Questa attività aiuta […]

leggi tutto

Vienici a trovare

Via Cavezzo Camposanto 4/A - 41030 Staggia San Prospero (MO)
APRI LA MAPPA